Articoli correlati

One Comment

  1. 1

    Marco

    È ora che la regione Lazio dica la sua.
    Vi è tutta l’evidenza che per interesse della famiglia del solito noto.
    È stato emesso un atto dall’Arsial in contrasto con gli stessi interessi di tutela ambientale tanto decantati da Zingaretti e la sua giunta.
    Se qualcuno ha sbagliato lo si persegua e si restituisca il bene ambientale alla città.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *