Articoli correlati

One Comment

  1. 1

    giovanni

    A me sembra esagerato strapparsi i capelli quando non è minimamente chiaro cosa faranno a La Spezia e a Civitavecchia in base alle indicazioni del Ministero.
    E’ logico che ENEL come Spa cerchi di non regalare MW ad altri produttori dal momento che a livello nazionale è stata già abbastanza ridimensionata.
    Ma forse ci sono giochi politici sotterranei per fare amicizia con qualche altro produttore, non è una ipotesi da sottovalutare

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *