Articoli correlati

2 Comments

  1. 1

    giovanni

    Forse non si sono ancora accorti che a Civitavecchia siamo all’inizio di una crisi economica e che l’occupazione scende!!
    Se i soldi sono pochi la gente compra meno, non ci vuole uno scienziato per spiegarlo.
    Legata a questa situazione c’è una legge di mercato abbastanza chiara: se la domanda diminuisce i prezzi devono scendere ( assolutamente no la qualità perchè altrimenti si va direttamente dai cinesi) per poi risalire quando si invertirà la tendenza.
    Non parliamo poi di chi si rivolge abitualmente ad acquisti su internet , in un paio di giorni ricevi a casa la merce ordinata con un risparmio almeno del 30%.
    C’è solo la perdita di tempo a fare un giro per i negozi della città per verificare i prezzi e magari provarla.

    Reply
  2. 2

    giovanni

    Un’aggiunta al mio precedente post: anni addietro c’era una regolamentazione nell’apertura di nuovi negozi fatta per proteggere la redditività dell’attività.
    Poi non ricordo chi fece eliminare questa protezione in nome del libero mercato con il risultato dell’impoverimento delle attività per cui sempre la legge di mercato ti costringe a chiudere perchè ci stai rimettendo.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *