Autore

Articoli correlati

17 Comments

  1. 1

    lamberto s vaccinato

    Che volete che sia la vita , ecco il ragionamento di un no vaz e le conseguenze..

    Ore prima di essere messo sotto ventilazione, aveva detto agli amici di «tenere le dita incrociate». Ma dall’inizio della pandemia, Steel aveva spesso ritwittato opinioni anti-vaccino su Twitter. Giorni prima di ammalarsi aveva ripubblicato disinformazione su Covid e vaccino ai suoi 3.753 follower.

    oltre a dire spesso agli amici di ascoltare video su come «non è una pandemia di non vaccinati». Steel era anche contro mascherine e restrizioni.

    https://www.ilmessaggero.it/salute/storie/no_vax_alan_steel_morto_guru_finanza_news-6205399.html

    Reply
  2. 2

    mario dp

    dacci ogni giorno il nostro novax pentito quotidiano
    amen

    Reply
  3. 3

    la legge e salute

    Fortunatamente di giorno in giorno in giorno rinsaviscono i cittadini accorgendosi dei malfattori che danno notizie false e mettono in pericolo la vita.

    “A livello nazionale, si è verificato un incremento generalizzato delle prenotazioni di prime dosi tra il 20% e il 40% rispetto alla scorsa settimana. Inoltre, nella giornata odierna si è riscontrato un aumento del 35% di prime dosi rispetto alla stessa ora di sabato scorso.

    https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2021/09/18/covid-dati-vaccini-green-pass-_f817ca89-8d13-45b0-a825-10418940e755.html

    Reply
    1. 3.1

      mario dp

      sotto ricatto

      Reply
  4. 4

    alessandro vaccinato

    Credo che non c’è necessità di capire i no vax ne è il tipico esempio questo soggetto!!!

    La proposta del candidato sindaco no vax a Ravenna: “Infettiamo i giovani con i malati di Covid”
    Emanuele Panizza, candidato sindaco a Ravenna con il Movimento 3V, ha lanciato una serie di proposte shock. Oltre agli ormai classici – cure domiciliari, idrossiclorochina e varianti che nascerebbero dai vaccini – Panizza si è concentrato soprattutto sui giovani: “Ragazzi e bambini sani devono sviluppare la malattia, basta fargli frequentare le persone positive al Covid anziché isolarle”.

    continua su: https://www.fanpage.it/politica/la-proposta-del-candidato-sindaco-no-vax-a-ravenna-infettiamo-i-giovani-con-i-malati-di-covid/
    https://www.fanpage.it/

    Reply
  5. 5

    la legge italiana

    Mi domando come mai non vengono perseguiti dalla magistratura questi diffusori di fake , falsità , bugie ed una volta trovati oltre che multati perseguiti penalmente in quanto inducono ai cittadini a credere in storie false ed inventate mettondo in pericolo la vita dei cittadini.

    Covid, 500 siti diffondono bufale su virus e vaccini!!!!!!!!!!!

    NewsGuard comunica che i suoi analisti hanno identificato oltre 500 siti web di notizie e informazioni – 41 in Italia – che pubblicano disinformazione sul Covid 19 e sui suoi vaccini, nonché più di 50 bufale sui vaccini che ingannano i lettori con informazioni false e pericolose. Questa “infodemia” spesso è involontariamente finanziata da inserzionisti i cui annunci pubblicitari vengono inseriti in siti di disinformazione.

    “È sconvolgente come dopo oltre 18 mesi dall’inizio della pandemia di Covid 19 continuiamo a individuare nuovi siti che pubblicano falsità relative al virus”

    https://www.adnkronos.com/mondiale-cronometro-ganna-campione-bis-in-belgio_4tE3DWXELRxI0zbXc5wTRR

    Reply
    1. 5.1

      Pippo

      Forse anche questa è una fake news. Non lo so eh, fate voi per carità?!?
      https://youtu.be/96hns9iRLTo

      Reply
  6. 6

    Toni

    Mah, mi sembra un video di propaganda di fratelli d’Italia che riprende una manifestazione piuttosto scarsa a livello di partecipazione. Più che un “fiume umano” un torrentello. Ma al di la’ di ciò, i no vax concretamente cosa propongono per sconfiggere il virus(a patto che voi crediate al virus). A me sembra che da quando le vaccinazioni sono partite la situazione sia migliorata,ma magari mi sbaglio. I no vax, a parte dare dei pecoroni e delle cavie ai vaccinati, cosa propongono di concreto?

    Reply
    1. 6.1

      mario dp

      è migliorata? tu vivi su marte misa.
      facci vedere i numeri che certificano quello che scrivi

      Reply
  7. 7

    genitore vaccinato

    Scuola, le classi in quarantena per contagi da Covid sono poche centinaia su oltre trecentomila…

    Secondo i primi dati si infettano soprattutto gli studenti di elementari e medie che non possono essere vaccinati…

    Nella mappa delle classi che tornano in Dad in questi giorni c’è un primo dato che si conferma in tutte le rilevazioni: i contagi sono soprattutto tra i più piccoli, nelle materne e negli istituti comprensivi (elementari e medie), dove i bambini non possono essere vaccinati.

    https://www.corriere.it/scuola/secondaria/21_settembre_19/covid-scuola-sono-poche-centinaia-oltre-trecentomila-classi-quarantena-153147f2-1969-11ec-af75-f327f3924e85.shtml

    Reply
  8. 8

    mario f

    Il Covid morde sempre meno. Al via le terze dosi per 7mila molisani fragili
    La media dell’ultima settimana è stata di 7 contagi al giorno in Molise. Più del doppio invece sono stati i guariti. Si apre dunque questa nuova fase nella battaglia alla malattia infettiva che causa il Covid-19, sempre più sulla via della vittoria

    I numeri parlano. Assistiamo da qualche settimana, in Molise come in tutta Italia, a un calo progressivo delle infezioni da Sars-Cov-2.

    . “Ancora qualche decennio fa la poliomielite era un flagello, come tante altre malattie oggi debellate o ridotte a casi rarissimi, dalla difterite al tifo, dalla meningite al tetano. Lo stesso morbillo uccideva decine di migliaia di persone ogni anno. Patologie sconfitte grazie alla scienza, ma anche grazie a una generale accettazione delle immunizzazioni, senza le resistenze ideologiche che incontriamo oggi” così il dottor Silvestri che nell’intervista esalta la tecnologia ad mRna.

    https://www.primonumero.it/2021/09/il-covid-morde-sempre-meno-al-via-le-terze-dosi-per-7mila-molisani-fragili/1530688895/

    Reply
  9. 9

    maria vaccinata

    Umbria 20 settembre: 12 nuovi positivi, ricoveri in calo, un decesso
    Sono stati analizzati 509 tamponi e 1.207 test antigenici. Scendono i casi in terapia intensiva.

    https://www.lanazione.it/cronaca/covid-umbria-20-settembre-1.6823422

    Reply
  10. 10

    Toni

    Vorrei evitare il copia e incolla di link che vengono postati su questo forum. A me sembra decisamente migliorata rispetto a qualche tempo fa.. Non vedo più chiusure, la situazione negli ospedali è molto più tranquilla, non sento più di amici o parenti infetti.. Ma la mia domanda è un’altra, la riformulo. Alla luce del fatto che vivo su Marte e non mi sono reso conto che la situazione covid è sempre la stessa e che i vaccini non funzionano anzi uccidono, il no vax cosa propone per risolvere la questione? Perché uno può dire quello che vuole, ma se poi ti arrivano in ospedale le persone che non respirano qualcosa devi fare. Cosa prevede il protocollo no vax in materia di covid e prevenzione delllo stesso?

    Reply
  11. 11

    cittadino doc

    Ciao Toni per l’ospedale non conosco il protocollo no vax però per la prevenzione dal covid , si l’ho letto dal link…

    La proposta del candidato sindaco no vax a Ravenna: “Infettiamo i giovani con i malati di Covid”
    Emanuele Panizza, candidato sindaco a Ravenna con il Movimento 3V, ha lanciato una serie di proposte shock. Oltre agli ormai classici – cure domiciliari, idrossiclorochina e varianti che nascerebbero dai vaccini – Panizza si è concentrato soprattutto sui giovani: “Ragazzi e bambini sani devono sviluppare la malattia, basta fargli frequentare le persone positive al Covid anziché isolarle”.

    Ci aggiungerei se muore qualcuno, fa parte del protocollo!!!

    Mica male no…

    Il motto del no vax ” chi vive vive , chi muore muore”

    Reply
    1. 11.1

      Toni

      A Ecco, molto bene. Speriamo che non partano con la sperimentazione. Grazie 1000

      Reply
  12. 13

    ristoratore civitavecchiese

    Coronavirus, i dati della settimana: scendono i nuovi casi, i ricoveri e i decessi

    La scorsa settimana -15% sui contagi rispetto ai sette giorni precedenti. Era dalla terza settimana di luglio che non si arrivava così in basso

    https://www.repubblica.it/cronaca/2021/09/20/news/coronavirus_i_dati_della_settimana_scendono_i_nuovi_casi_i_ricoveri_e_i_decessi-318599163/?ref=RHTP-VS-I287621970-P13-S3-T1

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *