Autore

Articoli correlati

10 Comments

  1. 1

    angelo

    In attesa di sapere quale sarà l’impatto?????
    Immagina, puoi………

    Reply
  2. 2

    giovanni

    E’ perfettamente inutile mettere dei divieti e poi non farli rispettare: sarei curioso, dato che su via Terme di Traiano esisteva già una limitazione come all’interno della città, conoscere chi li aveva tolti o dato ordine di chiudere tutti e due gli occhi.

    Reply
  3. 3

    Manuele

    Sono mesi che mentre mi reco al lavoro incontro tutte le sante mattine alle ore 6,45 un paio di autotreni con sopra i cassoni scarrabili dei rifiuti che escono dall’autostrada Civitavecchia nord e scendono giù per tutta via terme di Traiano fino alla rotonda della scuola di guerra disseminando fumo, gas di scarico e creando buche e voragini su tutta la strada…il tutto nonostante vistosi segnali di divieto al transito di mezzi di tale portata!!! Ovviamente fanno come gli pare visto l’assenza di controlli….

    Reply
  4. 4

    Luna

    L’ho scritto e continuerò a farlo anche se non serve a niente!
    Su Via Terme di Traiano vengono giù Camion con container di monnezza, guidati da POTENZIALI ASSASSINI a velocità paurosa data la strada in discesa, che se chiunque si trovi ad attraversare in quel momento sicuramente verrebbe ucciso perchè i POTENZIALI ASSASSINI non riuscirebbero mai a frenare in tempo.
    Quando tornano per riprendere l’autostrada, e quindi in salita, scalano le marce e buttano fuori fumo nero, intenso e velenoso, che resta nell’aria parecchio tempo, per non parlare dello schifoso olezzo che lasciano al passaggio per tutta Via Terme di Traiano!!!
    CARO SINDACO, SONO MESI CHE SUCCEDE, E MESI CHE SI SEGNALA, E MESI CHE NESSUNO FA NULLA, E MESI CHE NESSUNA PATTUGLIA DI NESSUN ADDETTO ALLA SICUREZZA SI TROVA SUL POSTO E GLI LEVA QUEGLI SCHIFOSISSIMI CAMION DA SOTTO LE MANI!!!
    Certa che verrò ignorata, cordialmente saluto.

    Reply
    1. 4.1

      dubbioso

      bisognava dirglielo quando,in campagna elettorale,alla “madonnina” e al mercato, stringeva mani a destra e sinistra……in tutti i sensi.

      cara sig.ra Luna,la monnezza fà girare un sacco di soldi.

      Reply
  5. 5

    Concittadina

    Scrivete senza sapere, beata ignoranza. I mezzi pesanti che prendono l’uscita Civitavecchia Nord sono autorizzati dalla Polizia Locale, tale richiesta si fá annualmente dichiarando targa e tipologia mezzo per far si che questo non venga multato. Primo punto a voi sconosciuto.
    La Luna che esterna la sua opinione su questi autisti, paradossalmente definiti “ASSASSINI” forse non sa che stanno lavorando, è un mestiere, sono padri di famiglia che macinano km per portare la pagnotta a casa. Non sa che non trasportano solo rifiuti e potrebbero trasportare ben altro. Anche un automobile è pericolosa su questo tratto stradale. Siamo tutti assassini, compresa lei.

    Reply
    1. 5.1

      ottavio

      ma perchè, qualcuno controlla le targhe?
      e comunque ,installiamo un autovelox, unico sistema per non far correre la gente.
      Stesso problema per gli NCC che dallo svincolo del tribunale,arrivano a largo della pace (quando non c’era il covid), guidano a velocità pazzesche!

      Reply
    2. 5.2

      Rufus TerraNera

      Prendo atto delle sue affermazioni, ma se Lei è a conoscenza di tali fatti dovrebbe esserlo anche il sindaco, quindi che senso ha proclamare “Faremo rispettare il divieto di transito su via Terme di Traiano e le altre misure”? La prego di non scambiare il mio dubbio per un’accusa, ma qui i conti non tornano.

      Reply
      1. 5.2.1

        Concittadina

        Guardi, è la stessa domanda che mi pongo, essendo certa di ciò che ho scritto, per la quale non trovo risposta e senso logico. La telecamera che è in Via Terme di Traiano, altezza Via Don Milani, in teoria dovrebbe essere attiva ma in pratica no. Possiamo farci un altra domanda alla quale non ci sarà risposta.

        Reply
    3. 5.3

      giovanni

      Ma la polizia locale con da chi dipende??

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *