Articoli correlati

One Comment

  1. 1

    giovanni

    Tante belle parole da parte di tutti A Civitavecchia sono presenti due realtà produttive che possano dare lavoro a tanti: il porto e l’la produzione di energia elettrica, non ve ne sono altre.
    Oggi come oggi l’unica alternativa all’ENEL sono i cinesi che già negli anni passati volevano una bella fetta del porto dedicata ai loro traffici di portacontainer ma che non ha avuto seguito e la Zona Logistica Semplificata va in questa direzione
    Di realtà più piccole sviluppabili in casa ce ne sarebbero ma per beghe politiche restano solo idee.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *