Articoli correlati

16 Comments

  1. 1

    angioletto

    la domanda è semplice: l’iniezione da parte di Enel attraverso la Minosse è arrivata si o no?
    magari non sarà una adozione ma sembra almeno una zia ricca……

    Reply
  2. 2

    sandrino

    ma poi, come si fà ad essere assunti alla cpc?
    sarebbe un postarello bono……………..

    Reply
  3. 3

    saverio cpc

    Interessante anche sape a te come ti hanno assunto.
    Magari perchè eri er mejo.
    AHAHAHA
    Stai sempre a chiacchierà sarebbe bello vederti a lavorà mentre scrivi su trc.

    Reply
    1. 3.1

      sandrino

      mah, io ho vinto 4 concorsi pubblici, e senza raccomandazione,se si è bravi (una volta èra possibile) ,comunque ,regolarmente scavalcato in graduatoria da amici degli amici…. finchè non misi un avvocato bravo.
      Lei invece,sig Saverio ,come è stato assunto,suppongo, alla CPC?

      Reply
  4. 4

    saverio cpc

    quindi stai a scrive a tutte le ore e lo fai pure al lavoro, e come molti di quelli che fanno finta di lavorà.
    a bello ma non balli.
    anche tu sei uno di quelli che sta a guarda gli altri ma non se guarda.
    non ce freghi, prendi i soldi nostri della tasse , a noi ci pagano solo se lavoramo a te sei statale puoi pure sta a casa tanto che te frega.
    lascia perde che che e mejio.

    Reply
  5. 5

    sandrino

    Sig. Saveriocpc,mi dispiace che si scaldi tanto,io comunque ho risposto alla sua domanda,ma lei,ha parte insultare bonariamente,non ha risposto a quella ,semplice,mia, iniziale;ovvero come essere assunti in cpc.

    sà, non è ovviamente per mè(sono prossimo alla pensione) ,ma per i tanti giovani civitavecchiesi disoccupati,come ad esempio mio figlio,che con una laurea in ingegneria si trova a consegnare pizze con il motorino.

    Reply
  6. 6

    Armando

    Stavo cercando i comunicati e i video di Fb pubblicati da quel Luciani che qualche mese fa gridava e sbraitava che enel se ne doveva andare , doveva smantellare tutto per i danni e i morti provocati a Civitavecchia , adesso che ha incassato non gli frega più niente dei danni e dei morti, ora va tutto bene madama la marchesa, spero di trovare quel comunicato intanto riflettete ed abbiate almeno la dignità di tacere

    Reply
  7. 7

    cittadino doc

    Vedo che alcuni personaggi , i soliti noti , detti gli incontentabili , sperano di creare come di consueto confusione.
    Primo vedo e confermo che alcuni statali ( vedi sopra) invece di lavorare prendendo lo stipendio con i nostri soldi , stanno su ogni canale o sito.
    Secondo qui gli unici ad insultare sono sempre gli stessi vedi sopra, non c’è una sola frase offensiva anzi il contrario da parte di altri.
    Terzo non credo che qualcuno sia entrato in un posto statale , sopratutto chi si confessa vincitore , perdendo la classifica e poi con mezzucci legali sia stato ripescato, sono tutti i famosi furbetti che pur non meritando si sono presi il posto di lavoro di qualcun altro a scapito anche di giovani.
    Quarto vedo che qualcuno và in pensione magari anticipata , succede spesso con gli statali , di cui di alcuni ho rispetto , ma altri non hanno fatto nulla se non prendere lo stipendio senza meritarlo, vedi lo scrivere durante le ore di lavoro!!! ( dovrebbero essere efficienti e controllati ma alcuni non lo sono , questo lo dicono la maggioranza dei cittadini che si trovano di fronte a certe persone).
    La verità è ci sono molti giovani che meritano e come succede in molti casi arrivano alla meta anche a distanza di tempo.

    NB. anche se nella CPC ci sono personaggi che non mi piacciono ricordo al furbetto statale che detta società non ha nessun obbligo nella assunzione per cui può decidere le assunzioni autonomamente ( ma lui già lo sapeva vuole solo essere più furbo di noi cittadini e come gli ha detto qualcuno ” a bello ma non balla”)

    Reply
  8. 8

    manlio

    Come persona che paga regolarmente tasse , rispetta le leggi ect… vorrei verificare se il sig. sandrino effettivamente merita il posto statale occupato.
    Vorrei verificare se , giustamente segnalato da alcuni , non scrive sui siti durante le ore di lavoro, questo è vietato e passibile anche di licenziamento nei posti privati mentre nello stato non succede nulla.
    Quindi se non ha niente da nascondere ci dica dove lavora, così possiamo verificare se i soldi dei cittadini sono utilizzati correttamente dallo stato o come giustamente segnalato vengono dati a persone che non compiono il proprio dovere anche se stipendiati e tolgono i posti di lavoro a chi li merita!!

    Reply
  9. 9

    sandrino

    wow che putiferio!
    ringrazio il sig cittadino doc,che ha spiegato il metodo di assunzione di cpc,io sinceramente non lo conoscevo.
    questa èra la domanda.
    Per quanto riguarda lo scrivere durante le ore di lavoro,faccio quello che fanno tutti( e non mi dite di no), ma dal mio telefono,in quanto non dispongo del pc e durante i momenti di buco.
    Riguardo al ripescaggio,non è corretto definirlo così, sono stato semplicemente rimesso al giusto posto della graduatoria.
    Ribadisco che non ho insultato nessuno,ma ho semplicemente fatto una domanda. Qualcuno mi parlava addirittura di passaggi padre\figlio…………..
    un saluto a tutti.

    Reply
  10. 10

    manlio

    Quindi il sig sandrino si erge a controllore ,giuria e giudice ad ogni notizia e poi quando tocca a lui essere giudicato ammette la colpa di non compiere il proprio dovere sul lavoro si auto-assolve dicendo che ci sono altri che compiono tale atto illegittimo e punibili come lui.( “momenti di buco” praticamente non lavora mai, basta guardare le ore in cui scrive!!!)
    Se il lavoratore, nonostante il divieto di uso del cellulare personale a lavoro continui ad utilizzarlo può essere soggetto ad un richiamo disciplinare da parte del datore di lavoro e per la Corte di Cassazione è legittimo anche il licenziamento per l’uso del cellulare per scopi personali che non hanno alcuna attinenza con l’attività lavorativa.
    Allora dato che si è auto-assolto risponda anche lei alle domanda fatte dagli altri , dove lavora?? così poi verifichiamo anche noi semplici cittadini che la paghiamo con il nostro contributo come chiede lei di verificare gli altri.
    grazie dei saluti ed aspettiamo con curiosità la sua risposta del suo posto statale…magari liberandosi un posto di lavoro lo potrà occupare un giovane che lo merita…

    Reply
    1. 10.1

      Toni

      Io proporrei anche di linciarlo nella pubblica piazza non prima di avergli fatto bere copiose dosi di olio di ricino.

      Reply
  11. 11

    cittadino doc

    Basterebbe solo essere HONESTY veri e non come qualcuno che si proclama…
    Chiedono di guardare in casa altrui cercando anche di trovare il minimo indizio per accusare e poi quando si và a chiedere di essere trasparenti nella casa dell’accusatore si dice ” ma lo fanno tutti ” ( sembra di sentire un evasore che viene beccato dagli organi preposti) e si fa finta di non capire.
    Siamo cittadini veri che vivono tutti i giorni ” buoni si, ma stupidi NO!!!”

    Reply
  12. 12

    Angelo

    Insomma c’è o no nepotismo in CPC?

    Reply
  13. 13

    alberto

    Non cambiate discorso , o anche altri fanno finta di lavorare , prendono i soldi di noi cittadini non essendo controllati, aspettiamo la risposta del sig sandrino!!!

    in tutte le strutture private non esiste nepotismo , decide chi ha responsabilità di chi comanda e nel caso della cpc decidono i soci chi comanda.

    il nepotismo è il favoreggiamento di parenti e amici da parte di persone autorevoli, part. nella vita politica o nel settore pubblico dell’economia, al fine di far loro ottenere cariche o uffici…capito nella vita politica o nel settore pubblico

    ed ora attendiamo il sig sandrino che ci dica,…

    Reply
  14. 14

    Angelo

    Con il termine nepotismo si indica la tendenza, da parte di detentori di particolari poteri, a favorire i propri parenti a causa della loro relazione familiare e indipendentemente delle loro reali abilità e competenze.
    Per cui, lo dico con franchezza,non c’è nulla di illegale se ciò avvenisse anche nella CPC, è soltanto una curiosità.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *