Articoli correlati

One Comment

  1. 1

    lanfranco

    Da 19 milioni a 60 milioni di debito sulla vecchia partecipata HCS ,ecco quello che ha portato cozzolino nominando i suoi legali rappresentanti nelle società del comune da quando è stato nominato,ed attenzione questi sono dati pubblici e sono verificabili.
    Altro che risanamento ha lasciato i debiti sulla vecchia società.
    Ed ora già la nuova società la CSP stà a pezzi , non ritira l’immondizia, la città è invasa dalle erbacce è una vera vergogna.
    Mentre l’amministratore de leva prende un buonissimo stipendio e se non vado errato anche il vecchio amministratore micchi ancora riceve soldi…
    Che altro devono fare queste persone per essere cambiate…

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *