Articoli correlati

5 Comments

  1. 1

    Marco f

    …. e bravo il civitavecchiese che si è fidato di questi cialtroni!! Eppure li conoscevamo tutti i personaggi…. E pensare che c’è chi ancora che pensa che la colpa è di Cozzolino.
    Dopo un anno di assoluto immobilismo continuano a lottare per un po’ di potere che evidentemente non basta mai. E continuano a farlo anche in un momento critico, per usare un eufemismo, come quello che stiamo vivendo. Pertanto la domanda nasce spontanea: se non hanno nessuna remora a sprecare tempo e risorse per farsi la guerra in un momento storico come questo, figuriamoci cosa potrebbero fare in altri momenti.
    Sindaco, lei che è persona seria, metta fine a questo penoso spettacolo che farebbe rabbrividire anche i più nostalgici della vecchia politica. Lo faccia per la sua città, non buttiamo altri mesi preziosi. Questa città non lo merita!!

    Reply
  2. 2

    giuseppe di guida

    E’ pietoso constatare in quale “cul de sac” è andata a finire la democrazia, constato a seguire, il governo della città è passato dalla sinistra del sindaco TIDEI a niente,non saprei definire la collocazione politica dei 5 S. con COZZOLINO sindaco, adesso siamo in un rabberciato centro dx con sindaco. TEDESCO e dove ci troviamo ,sempre nello stesso pantano.La giunta non viene attaccata dall’opposizione, come giusto fare,ma dagli stessi componenti della giunta,sempre per un tozzo di pane in più ,(pardon potere) Leggere di questa oscena tarantella, ti fanno rimpiangere quanto detto dal GRILLO , sorteggiamoli questi politici, tanto un Frascarelli vale l’altro, come un Grasso vale l’altro, e cosi’ a seguire !!!!!!!!

    Reply
  3. 3

    il nicchio

    …ma scusate,quando imprenditori o affaristi,tirano fuori decine e decine di migliaia di euro per la campagna elettorale di persone che andranno a ricoprire cariche istituzionali al Comune ,è normale che dopo ti chiedono il conto su quello che hai promesso..e cosa hai promesso…privatizzazione delle farmacie;privatizzazione
    dei servizi cimiteriali,gestione(FURTO) di 150 ettari di mare della frasca per la pescicoltura, per finire con il grande bussiness dell’immondizia,cioè privatizzazione della stessa con conseguenze disastrose sia per i lavoratori che per la città( vedi il tentativo della cacciata del dott.Carbone).Questo spiega la lotta intestina all’interno della maggioranza che governa(sic) la città.

    Reply
  4. 4

    carlo c

    Diciamola tutta la verità , meglio un poco che niente!!
    Se da un lato vedere destra e sinistra litigare all’interno anche se non un bel vedere , meglio così almeno qualcosa può uscire di buono , come si dice poco ma buono.
    In cinque anni abbiamo visto solo schifezze ad accordi sottobanco da parte del m5s, con nulla e niente per la città.
    Cozzolino and co se so magnati pure il ciborio ed hanno distrutto una città, quindi civitavecchia e chi ci vive preferisce sempre e comunque altro che un altro schifo ed un altro cozzolino.

    Reply
  5. 5

    sandrino

    ma non stanno litigando destra e sinistra, è la destra che stà litigando al suo interno!

    chiaramente ,per il bene della città!
    mi dispiace per il sindaco,come persona,ma per gli altri………………….

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *