Articoli correlati

8 Comments

  1. 1

    alessandra

    c’è da ridere su quanto dice Luciani, intanto la conversione al carbone è vero che è stata fatta nel periodo del sindaco De Sio, nella cui amministrazione c’era Tedesco, ma è stata voluta dall’allora Ministro dell’Economia e dello Sviluppo, Bersani, per capirci lo smacchiatore di leopardi,PD, e dal presidente della regione Lazio , quella “bravissima”persona che è stata Marrazzo, Pd, per capirci gente di sinistra come voi, o almeno si fa per dire di sinistra.
    Basti trovare articoli di giornale di allora, dove Bersani diceva” Rispetto le opinioni dei comuni, ma dobbiamo pensare all’interesse di tutta l’Italia”.
    Per cui cosa rimaneva di fare? mettersi seduti per accordarsi, forse è stato un errore anche quello, ma almeno raccontate i fatti come sono andati. Ma sbaglio a dire che voi, che oggi parlate di morti del carbone, non siete gli stessi che hanno trasportato carbone per l’Enel , per bei soldini?oggi vi scoprite ambientalisti? sia chiaro io farei una bonifica per ripristinare il nostro litorale che oggi non esiste più, manderei via per sempre Enel dal nostro territorio, però sentire dire ste cose da chi ha mangiato con la forchetta d’oro grazie ad Enel….fa ridere assai.

    Reply
    1. 1.1

      GrilloTalpa

      Scusi un attimo.. Una volta che la giunta DE SIO avallò la scelta della conversione a carbone per la centrale, secondo lei chi doveva scaricare il carbone??? Dovevamo assistere all’ennesima scena in cui ditte da fuori venivano a rubarci il lavoro?? Oppure, purtroppo i morti ci sarebbero comunque stati (ahimè mi indichi almeno una famiglia della nostra città che non abbia avuto una perdita di un proprio caro), e dagli albori dei tempi il carbone lo scaricano i portuali. Ma lei che parla tanto sa di cosa si tratta? Ha mai visto cosa significa scendere in una stiva del genere?? Qua si parla di gente professionale e debitamente preparata a svolgere questa mansione. Parla di forchetta d’oro?? Sa quanto lavoro da la CPC alla nostra città? Sa di quanto alleggerisce i management famigliari dando opportunità lavorative (anche saltuarie, tramite agenzia interinale) e PAGANDO SEMPRE!!! Non c’è NESSUNO che avanzi crediti nei confronti della CPC. FATELA FINITA CON QUESTI ATTACCHI IDIOTI e toglietevi il cappello dinanzi a chi permette di SOPRAVVIVERE CON DIGNITA’ a più di 400 famiglie (considerando tutto il mondo che ruota attorno alla CPC). Buonagiornata.

      Reply
      1. 1.1.1

        Miracolo

        Diciamo che coerenza vorrebbe che se sono contrario al carbone, manco lo scarico.
        Ma si sa, il dio quattrino passa sopra anche alle ideologie….

        Reply
        1. 1.1.1.1

          GM

          Vediamo se questa Amministrazione sarà finalmente capace di coerenza, per rispetto dei morti e a tutela dei vivi. Chi vivrà, vedrà.

          Reply
      2. 1.1.2

        enzo

        Evviva il comandante Luciani che fa opere di bene mantenendo 400 famiglie col lavoro interinale. Carbone e ambientalismo. Comunismo e lavoro atipico. Bella coerenza. si si.

        Reply
        1. 1.1.2.1

          alessandra

          Esattamente così, sig. Enzo

          Reply
  2. 2

    alessandra

    Gentile signore, sono d’accordo sul fatto che dovevano essere i civitavecchiesi a sfruttare la situazione, dal momento che la conversione al carbone ormai era stata decisa, ma non le pare che barattare lavoro con la salute sia troppo e poi 400 famiglie, fossero anche mille non valgono la salute di 60.000 abitanti, bambini compresi, e dire i morti ci sarebbero stati lo stesso, si certo ed infatti per me enel , dovrebbe andarsene via da qui,abbiamo dato troppo.
    Non mi sono sicuramente spiegata, i lavoratori vengono giustamente retribuiti, ma i signori Dirigenti, che hanno mangiato con la forchetta d’oro, ci si sono arricchiti, pertanto la mia osservazione idiota, come Lei ha sottolineato, non era contro i normalissimi lavoratori, di cui sono convinta che abbiano un’eccezionale professionalità,ma contro coloro che lo ripeto e ripeterò fino all’infinito, oggi si dice ambientalista e si scaglia, contro Enel, mangiando alla grande.
    buona giornata a Lei.

    Reply
  3. 3

    Greta Thunberg

    Siete strani qui a Civitavecchia….

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *