Articoli correlati

4 Comments

  1. 1

    Mauro

    sarebbe ora di boicottare aziende come questa, tra quelle che trasferiscono gli stabilimenti all’estero e chi chiude paventando crisi fasulle BOICOTTAGGIO da parte della città in solidarietà alle lavoratrici ed i lavoratori.

    Reply
  2. 2

    Mario

    ma mondoconvenienza vende mobili o palloni da calcio??

    Reply
  3. 3

    Uno

    Se ci mettiamo a criticare pure quel poco di buono che ci rimane…addio.
    sicuramente è una vicenda delicata e speriamo si possa trovare una soluzione comoda a tutti.
    Per il resto, fateli voi gli imprenditori e metteteci la grana e poi vediamo.

    Reply
    1. 3.1

      alessandra

      Questo signore ha ragione, non ci dimentichiamo che mondo convenienza dà lavoro a tante persone, però questi lavoratori andavano sistemati prima della chiusura del centro di Tarquinia, anche perchè dopo vent’anni di onorato lavoro, e dal momento che la società non è in crisi, ci si aspettava un trattamento diverso e di certo non il licenziamento.

      Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *