Autore

Articoli correlati

65 Comments

  1. 1

    giovanni

    I No vax e NO green pass stanno diventando sempre più violenti nelle parole e nei fatti questo perchè forse si stanno rendendo conto del danno fatto ma per non perdere la reputazione da puristi della democrazia e voti nelle urne, perchè c’è anche chi fa politica sulla pelle della gente credulona.
    Per la loro libertà, di pochi fautori difake news, milioni di italiani dovranno essere confinati in casa per le feste di fine anno.
    Scusatemi ma questa non è democrazia ma è una pura oligarchia:
    “”La parola oligarchia deriva dal greco antico olígoi (ὀλίγοι) = pochi e arché (ἀρχή) = comando/governo; ossia “governo di pochi”. L’oligarchia è un regime politico, un governo, caratterizzato dalla concentrazione del potere effettivo nelle mani di poche persone. “”

    Reply
    1. 1.1

      Pippo

      Perdonami Giovanni caro, ma se in Italia dobbiamo parlare di oligarchia davvero non mi sembra sia il caso ci si possa riferire a chi manifesta contro il green pass.
      Ritengo ci siano esempi ben più calzanti.

      Reply
      1. 1.1.1

        Dario Drome

        Infatti, sig. Pippo, anche io non definirei i no-vax una oligarchia. Non sono capaci di leggere un rapporto dell’Istituto Superiore di Sanità, fare una divisione e calcolare una percentuale. L’espressione per definirli è un’altra: analfabeti funzionali.

        Reply
        1. 1.1.1.1

          mario dp

          se ti riferisci a me, te lo ripeto:
          ti ho dimostrato che, malgrado la narrazione ufficiale che col vaccino non hai gravi conseguenze, nel recente periodo ci sono stati 450 morti vaccinati. poi fare tutte le percentuali che vuoi, ma quel valore atteso doveva essere 0 (ZERO).
          se cerchi analfabeti funzionali guarda altrove.

          Reply
          1. 1.1.1.1.1

            Dario Drome

            Gentile sig. Mario dp, mi duole doverla correggere ma lei non mi ha “dimostrato” proprio niente.

            Quanto ai numeri, sul report che le ho segnalato i morti vaccinati con due dosi sono, per l’esattezza, 309+135=444. Su un totale di 43154587 persone. I morti non vaccinati sono 384 su 7862567.

            Quindi quanto è più probabile morire di covid per un non vaccinato rispetto ad un vaccinato? Invece di arrabbiarsi inutilmente e buttarla in caciara, mi può cortesemente rispondere a questa semplice domanda? Oppure glieli devo fare io i calcoli? La ringrazio anticipatamente.

  2. 2

    Cencio

    Sig. Giovanni immagino Lei sia vaccinato , giusto? Allora di cosa si preoccupa? Il vaccino la rende immune, punto! Le faccio un esempio: se Lei dovesse andare in Africa, si sottopone a vaccinazione anti malaria, ok ? A quel punto è immunizzato e non deve temere nulla, ne insultare gli africani (che sicuramente non sono vaccinati) o accusarli di contagiarla, lo stesso vale per il covid,non tema nulla e viva sereno,al massimo,chi rischia sono i non vaccinati.

    Reply
    1. 2.1

      Marco f

      L’esempio mi sembra alquanto sbagliato. Prima di tutto perché non esiste alcun vaccino contro la malaria. Semmai si parla di profilassi che non c’entra assolutamente nulla con il vaccino. Secondo perché per entrare in molti paesi dell’Africa è tassativamente obbligatorio presentare l’attestato di vaccinazione per la febbre gialla, senza il quale l’accesso nei paesi non è consentito……a proposito di obblighi vaccinali!!!

      Reply
    2. 2.2

      Toni

      Cencio, Questo tuo commento trasuda confusione

      Reply
    3. 2.3

      Dario Drome

      Che chi rischia sono solo i non vaccinati non è vero. Perché se voi terrapiattisti intasate i reparti di terapia intensiva, fate un danno a chi dovrebbe essere ricoverato per altre patologie. Cosa che è già successa e probabilmente succederà ancora. Ecco che danni può fare una minoranza di analfabeti!

      Reply
      1. 2.3.1

        Pippo

        Imputare la colpa dell’ “intasamento” (come tu lo chiami) delle terapie intensive ai non vaccinati, Dario, è argomentazione assai eccentrica.
        Non fosse che per il fatto che quando questo è effettivamente accaduto (lo scorso anno) nessuno poteva essere vaccinato perché il vaccino non c’era ancora.
        In altre parole, essendo tutti (e quindi anche tu) non vaccinati, ti staresti accusando da solo.
        Dopo di che, come è stato già detto: l’eventualità che tu paventi è quanto di meno auspicabile si possa immaginare.
        E non solo per il dato in se. Ma anche perché se, a fronte dell’85% della popolazione che si è vaccinata, si tornasse nuovamente a livelli di occupazione delle terapie intensive anche solo comparabili a quelli di un anno fa, vorrebbe dire che l’intera campagna vaccinale sarebbe stato un fallimento.
        E allora si che oltre al danno s’aggiungerebbe la beffa…

        Reply
        1. 2.3.1.1

          Dario Drome

          Che la campagna vaccinale non è un fallimento lo si può vedere già ora. Basta leggere qui:

          https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/bollettino/Bollettino-sorveglianza-integrata-COVID-19_17-novembre-2021.pdf

          Dalla tabella a pagina 17 è facile vedere (a meno di non essere analfabeti…) che in terapia intensiva i vaccinati ci finiscono molto più raramente dei non vaccinati.

          Invece di ripetere a pappagalletto le scemenze che sentite sui social, cominciate a leggere i report e fatevi due conti, se ne siete capaci. E se non ne siete capaci, almeno tacete. Grazie.

          Reply
          1. 2.3.1.1.1

            Pippo

            Grazie a Dio non sei tu a decidere se qualcuno può o non può parlare.
            Quindi credo proprio che continuerò a farlo.
            Per il resto, ho risposto nel merito ad una tua affermazione.
            Mentre tu non lo hai fatto. E continui ad offendere.
            Io eviterò di farlo, perché lo ritengo il modo peggiore di confrontarsi; cerca se possibile di farlo anche tu.

  3. 3

    seguire la scienza

    Ecco un esempio tipico del no vax o no green pass ..
    CENCIO…
    non sa ne comprende quello che scrive , copia ed incolla tutto quello che gli arriva dai social , non ha la capacità di analizzare e riuscire a scindere la verità dai fake..

    Reply
  4. 4

    alessio vaccinato

    Cencio ma tu lo comprendi quello che scrivi.
    ” Sig. Giovanni immagino Lei sia vaccinato , giusto? Allora di cosa si preoccupa? Il vaccino la rende immune, punto!”.
    Dove hai mai letto che il vaccino rende immuni per sempre su fonti ufficiali!!
    Dove hai mai letto che col vaccino non puoi prendere il covid da fonti ufficiali!!!
    Dove hai mai letto che anche con il vaccino non si rischia la vita da fonti ufficiali!!!

    Cencio inizia ad utilizzare il tuo cervello ed analizza quello che ti inviano perchè pubblicano solo e sempre dati e fatti falsi o comunque manipolati…

    Reply
  5. 5

    Cencio

    Rispondo a sig. Marco f, secondo Lei, gli africani sono vaccinati contro la febbre gialla ? Non credo proprio, e non vengono assolutamente accusati dagli stranieri di contagiarli .
    Poi per tutti gli altri, mi dispiace x Voi, ma non uso i sociale, sono anti sociali nel vero senso della parola, ragiono con il mio cervello e basta

    Reply
    1. 5.1

      Toni

      Nessuno se la prende con gli Africani perché una delle più grandi ingiustizie sociali sta nel fatto che i paesi più poveri non hanno accesso alle vaccinazioni e ne risentono moltissimo in termini di mortalita’,della serie “chi c’r pane nun c’ha i denti e chi c’ha i denti nun c’ha r pane”. Qui non è questione di social, è questione di ragionare con la propria testa, proprio come dice Lei, e rendersi conto di non essere tuttologi. In questo paese, al grido di “non ce lo dicono” e lauree prese su Facebook siamo passati da essere un popolo di allenatori ad un popolo di medici, scienziati, virologi ecc con risultati a mio avviso preoccupanti.

      Reply
      1. 5.1.1

        max

        nei paesi poveri le case farmaceutiche fanno “carne di porco”, purtroppo, esperimenti criminali, ce ne sono ampie testimonianze. con una scienza quotata in borsa bisogna essere prudenti.

        Reply
  6. 6

    maria vaccinata

    La beffa la subiscono le persone che utilizzano il buon senso e devono sottostare alle violenze di tutti i giorni di voi no vax e no green pass ne sono la testimonianza tutti i giorni di coloro che segnalano tali atteggiamenti e non dire pippo che non è vero basta leggere e vedere cosa fate.
    Tra l’altro i dati confermano che seppur ci sono molti che sono in terapia e morti sono nella maggioranza dei casi non vaccinati e non sono nel numero dello scorso anno dove uscivamo da chiusure totali.
    Quanto al cervello che utilizzate la testimonianza la si può vedere tutti i giorni che non riuscite a ragionare perchè ciò che scrivete non è mai derivato da fonti ufficiali ma tutto per sentito dire e dal copia ed incolla.
    Tutta l’Italia ad esclusione da voi terroristi e violenti vuole utilizzare la verità e non le fandonie.
    Siamo stanchi di subire e chiediamo che la legge ci tuteli e metta fine alle vostre insensate azioni contro noi cittadini.

    Reply
  7. 7

    Dario Drome

    Gentile Sig. Pippo, la prego, non la butti in caciara. Nel dettaglio lei dice che:

    1) Ha risposto nel merito ad una mia affermazione. Non è vero.
    2) Io non ho risposto nel merito ad una sua affermazione. Non è vero.
    3) Io continuo ad offendere. Non è vero.

    Io avevo semplicemente detto che ora in terapia intensiva ci sono molti più no-vax che vaccinati. Le ho indicato il report dell’ISS con i dati. Basta cliccare sopra il link, leggere un paio di numeri e calcolare una percentuale. Qual è il problema? Non mi sembra difficile…

    Reply
    1. 7.1

      Pippo

      Questa puntualizzazione sicuramente più garbata, al di la del merito che ovviamente non condivido, la accolgo con piacere. Dunque non aggiungo altro. Ti auguro una buona giornata.

      Reply
      1. 7.1.1

        Dario Drome

        Gentile sig. Pippo, una buona giornata anche a lei! Perdoni però la mia insistenza: come mai non condivide “nel merito” la mia affermazione? Potrebbe cortesemente argomentare in maniera più articolata il suo pensiero? Magari citando ed elaborando i dati riportati nel rapporto dell’ISS che le ho indicato. In attesa delle sue valutazioni la ringrazio anticipatamente!

        Reply
  8. 8

    alberto vaccinato

    Mario dp basta con le bugie e fake…
    ” nel recente periodo ci sono stati 450 morti vaccinati. poi fare tutte le percentuali che vuoi, ma quel valore atteso doveva essere 0 (ZERO).”
    da quale fonte ufficiale c’è scritto che doveva essere pari a zero il numero di morti per coloro che avevano ricevuto il vaccino??
    dove stava scritto che con il vaccino non puoi contrarre il covid e morire???
    Sei davvero un bugiardo seriale oltre ad essere un fakkarolo e manipolatore per eccellenza…

    Reply
  9. 9

    Pippo

    Alimentare nuovamente questa polemica mi sembra esercizio non utile, Dario.
    La verità testimonia se stessa senza bisogno di avvocati difensori quali tu od io.

    Rimarremo entrambi della nostra opinione, se vuoi ti ribadisco la mia:
    Il “green pass per lavorare” è un abuso ointollerabile e la spinta ormai (passami il termine) soffocante verso una vaccinazione massiva e totale di tutta la popolazione mi inorridisce, e credo possono esserci altre soluzioni alla pandemia in atto, oltre a questa.
    Riguardo al vaccino, poi, l’ho già spiegato: Nel mio caso specifico la mia contrarietà a quelli in essere è strettamente legata all’aspetto morale ma non credo tu, e chiunque legga, voglia indagare più a fondo al riguardo.
    In questo senso, non essendo ideologicamente contrario a tutti i vaccini, mi amareggia vedere con quanta poca sensibilità viene affrontata un argomento cosi divisivo ma anche cosi tanto sentito.
    Questo è il mio pensiero, ne ho alcuna intenzione di costringere te od alcuno a condividerlo a tutti i costi.

    Reply
    1. 9.1

      giovanni

      Ciao Pippo ma se non si cerca di limitare il contagio con le varie protezioni consigliate le varianti che presto o tardi arriveranno ci faranno ricadere nell’isolamento totale.
      Intanto la variante DELTA si è potenziata in PLUS più contagiosa ma che grazie alle vaccinazioni rimane sotto controllo.
      Ma se si continua a cazz@@@@@re come negli ultimi giorni le varianti potrebbero diventare sempre più pericolose, più facciamo girare liberamente il virus più questo avrà tempo di studiare come aggirare le vaccinazioni.

      Reply
      1. 9.1.1

        Pippo

        Su questo io sono assolutamente d’accordo con te, Giovanni. Però dire che la colpa è solamente dei non vaccinati non corrisponde alla realtà.
        Ti faccio il mio esempio: Io lavoro dall’inizio della pandemia a contatto con il pubblico. Non ho mai fatto smart working, per intenderci.
        Bene: lo scorso anno tutti facevano attenzione. Clienti e lavoratori.
        Ora invece c’è un clima da libera tutti che mi lascia sbigottito.
        E non sono certo i non vaccinati a essere i più (passami il termine) superficiali.
        Almeno non nella mia esperienza.
        Io, tra l’altro, mi sottopongo a tre tamponi settimanali e (immagino) altrettanto è per tutti i lavoratori non vaccinati.
        Fino ad ora non ho contratto il virus (grazie a Dio!!!) ma se dovesse succedere io sarei immediatamente tracciato. Nella peggiore delle ipotesi dopo sole 48 ore dal contagio.

        Mi chiedo: Chi, tra un vaccinato ed un non vaccinato costretto a “tamponarsi” ogni due giorni ha la possibilità di andare in giro per mesi (ignaro di essere eventualmente contagioso) a trasportare il virus?

        Tutto questo accanimento su chi non si vaccina lo trovo semplicemente non logico, in questo senso.

        Poi ci saranno anche le eccezioni, non lo nego, ma questa caccia alle streghe proprio non la condivido.

        Reply
    2. 9.2

      Dario Drome

      Carissimo Pippo, sinceramente non mi sembra che io stia “alimentando una polemica”. Semplicemente non capisco quali possano essere i problemi di ordine morale di fronte ad un vaccino che diminuisce i ricoveri in terapia intensiva del 90% e senza il quale è 5 volte più probabile morire. Tutto qui.

      Reply
  10. 10

    sandro vacinato

    Pippo sembri uno dei componenti del gruppo di amici miei con la supercazzola dato che non riesci ad argomentare con argomenti scientifici sulla salute.
    Tu e la banda dei no vax o no green pass non siete riusciti e non riuscite una sola volta a parlare nel merito dal punto di vista scientifico con studi relativi a tale teorie di fantascienza a spiegare e dimostrare che il vaccino non potrà riuscire a contenere il covid oltretutto non date nessuna indicazioni di come risolvere tale situazione mettendo in pericolo la vita di milioni di persone.
    Parli come un testo stampato di frasi gia trite e risentite migliaia di volte.
    Gli italiani sono stanchi di permettervi di decidere per la maggioranza e vi dovete attenere a quanto deciso da chi rappresenta gli italiani punto.
    La legge italiana deve verificare e controllare chi non si attiene alla legge stabilita da chi ci rappresenta in parlamento e la costituzione prevede che se fosse una legge sbagliata c’è il referendum abrogativo , per cui è ora di farla finita di giocare con le nostre vite.
    Di film con amici miei ne abbiamo viste tanti ma la realtà è diversa dalla finzione e dalla bugie che scrivete tutti i giorni.

    Reply
    1. 10.1

      Pippo

      “Sorella (o fratello, in questo caso), col tarapia tapioco come se fosse antani la barella anche per due con lo scappellamento a sinistra!?
      No eh…?
      Pazienza… ”

      Cosi sei contento!?

      Reply
    2. 10.2

      Pippo

      Scusami Sandro, ma è stato più forte di me.
      Riguardo al resto, credo d’aver già risposto.
      Ma ritengo che, molto probabilmente, le tue e le miei posizioni sono troppo distanti.
      Diviene del tutto inutile cercare una convergenza.

      Reply
  11. 11

    Toni

    Pippo caro, come di consueto belle parole, un clima di rispetto reciproco, stima, una sintassi invidiabile ed una buona dose di educazione e rispetto che non deve mai e poi mai mancare. Ma detto ciò, potresti finalmente svelare quali sono le “altre soluzioni alla pandemia in atto” di cui parli da un po’? E visto che il green pass per lavorare ti inorridisce, quale sarebbe una valida alternativa per poter lavorare in sicurezza(tieni presente che in alcuni luoghi di lavoro il distanziamento è pressoché impossibile e che comunque controllare distanziamento è mascherina mi sembra un po’ complesso). È da un po’ che faccio queste domande, ma non ricevo risposta. Perché sennò si parla di fuffa, sempre con grande garbo, ma di fuffa.

    Reply
    1. 11.1

      Pippo

      Mettiamola cosi, caro Toni: Il giorno che arriverà un vaccino eticamente accettabile (e ce ne sono in arrivo, uno è anche italiano) allora sarò il primo a vaccinarmi.

      P.S.
      Il rispetto e l’educazione prima di tutto. Cosi m’ha insegnato mio padre. E credo sempre di più che non avesse torto.

      Reply
      1. 11.1.1

        Dario Drome

        Buongiorno Sig. Pippo. Come disse Ludwig Wittgenstein: “Tutto ciò che può essere detto si può dire chiaramente”. Perciò vorrei chiederle: cosa avrebbero esattamente di non eticamente accettabile i vaccini contro il Covid che si utilizzano attualmente? La ringrazio per la disponibilità.

        Reply
      2. 11.1.2

        Toni

        È stato un ottimo insegnante e tu un ottimo alunno. Buona giornata

        Reply
  12. 12

    la salute ed il rispetto

    Pippo amico e fan dei no vax e no green pass ecco con chi inneggi e partecipi.

    No Pass a Milano, perquisito 19enne: ideatore dei cortei e amministratore delle chat Telegram, ha distribuito mille certificati falsi via web

    Il ragazzo, Gabriele ‘Zeno’ Molgora, già ammonito con Daspo, ha continuato a istigare a cortei non autorizzati gli altri manifestanti, invitandoli anche a portare in piazza Duomo sabato prossimo torce da stadio..

    https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/11/24/news/no_green_pass_milano_corteo_denunciato_19enne_amministratore_chat_telegram-327595666/?ref=RHTP-BH-I322793271-P2-S5-T1

    Altro che garbo siete solo dei dispensatori di falsi e fake e non dire che non ne fai parte sei uno di loro che se ne frega della vita altrui…
    Bugie su Bugie , falsità su falsità…

    Reply
  13. 13

    Pippo

    Io non sono fan ne inneggio a nessuno.
    Ho un solo modello, peraltro irraggiungibile: Nostro Signore.
    Per il resto agisco secondo coscienza.
    Spero (e credo) sia cosi anche per te.

    Reply
  14. 14

    cittadino

    Basta leggere attentamente cosa hanno in testa questi no vax e no tutto per capire che non hanno la capacità di comprendere nulla che sia reale…
    Sono persone al limite della realtà ,vivono in un mondo fatto di credenze popolari manipolati da un gruppo di persone.
    E’ inutile cercare di parlare con loro sono al limite di dover fare TSO ( il TSO viene attuato quando la persona viene ritenuta pericolosa per sé o per gli altri, rifiuto di terapia, lo dicono le storie che accadono tutti i giorni).

    Il direttore della Rianimazione di Bergamo: “Qui dobbiamo di nuovo aggiungere posti. I No vax? Sono il 90% del totale. Mentre li intubiamo ci dicono che vogliamo ucciderli. E come curarli”

    https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/11/24/il-direttore-della-rianimazione-di-bergamo-qui-dobbiamo-di-nuovo-aggiungere-posti-i-no-vax-sono-il-90-del-totale-mentre-li-intubiamo-ci-dicono-che-vogliamo-ucciderli-e-come-curarli/6402455/

    Reply
    1. 14.1

      max

      A Bergamo gli unici che si sono salavati sono quelli che non sono andati all’ospedale. Ditemi quale altra patologia si cura con 3 giorni di attesa… ancora non riuscite a vedere l’inganno vi soffermate sui pro vax o non vax, medici illustri hanno dichiarato che le varianti nascono a causa delle vaccinazioni, e questi vaccini non sono del tutto sicuri, resto del mio parere di essere prudente, rispettare le regole e vi esorto a fare attenzione in una scienza quotata in borsa. Un esempio di come prendere medicine non sia sempre un atto giusto lo dimostra la resistenza di molti batteri agli antibiotici proprio per colpa di chi ha fatto o fa un uso oltre il necessario di questo tipo di farmaco, allora potrei risentirmi e dire guarda un po’ ora per colpa di questi debosciati che hanno fatto uso smodato di antibiotici metteranno a repentaglio la vita di chi veramente ha bisogno di un antibiotico. Comunque se ti sei vaccinato non vedo come tu possa turbarti per un non vaccinato, quando sei protetto, eventualmente dovresti prendertela con il vaccino che da una parte protegge e dall’altra crea varianti. io non sono una cavia delle case farmaceutiche.

      Reply
      1. 14.1.1

        giovanni

        Senti, quando eravamo stupidi e non avevamo lo smartphone e internet, quando da ragazzini avevamo il raffreddore ti mettevano a letto e al massimo era un’aspirina dopo di che quando era passato la cura ricostituente era un bel zabaione con dentro il marsala e poi un bel bicchierino di ferrochina bisleri.
        Oggi se curi un ragazzino così ti denunciano però ci siamo salvati e siamo arrivati in tarda età.
        Devi riconoscere che il vaccino ti protegge alla grande e che se ti infetti non hai gravi conseguenze poi l’eccezione esisterà comunque ma in numeri minimi.
        Non vorrei che per i tanti scettici si avveri quell’uscita del ministro della Salute tedesco Jens Spahn: “Entro la fine dell’inverno, più o meno tutti in Germania saranno vaccinati, guariti o morti”

        Reply
  15. 15

    basta fake

    Altra balla galattica di un certo max che insieme al gruppo o banda dei no vax o no green pass manda in giro fandonie..
    ” , medici illustri hanno dichiarato che le varianti nascono a causa delle vaccinazioni, e questi vaccini non sono del tutto sicuri,”
    mandaci il link da dove hanno tirato fuori sta balla , sicuro che è uno studio scientifico…si e come no…
    o cerca di essere serio e di non copiare ed incollare stupidaggini simili!!!

    Reply
    1. 15.1

      max

      scienza quotata in borsa amico mio. mi dispiace, preferisco lo zabaione con dentro il marsala e poi un bel bicchierino di ferrochina bisleri. vi siete resi conto che tutte le maggiori testate e tutte le tv cantano all’unisono lo stesso pensiero. comunque Luc Antoine Montagnier, biologo e virologo francesce ha già dato alcune interpretazioni dall’inizio della pandemia, contrastate dai fenomeni pagati dalle case farmaceutiche, e poi rivelatesi esatte, posso scegliere il medico che mi da più fiducia oppure devo per forza scegliere il Burioni di turno ???
      E’ IL DOCUMENTO PIU’ IMPORTANTE CHE CONFERMA LE DICHIARAZIONI DI MOLTI ESPERTI RICERCATORI, BIOLOGI, VIROLOGI, IMMUNOLOGI, PATOLOGI E MEDICI SPECIALISTI IN GENERALE.

      TUTTI I VACCINATI CHE DA ALLORA SI SENTONO STANCHI E HANNO QUALCHE GENERE DI PROBLEMA PIÙ SERIO, COSI’ COME I PARENTI DELLE PERSONE MORTE DOPO LA VACCINAZIONE,
      … udite udite! …..
      *” POTRANNO RICHIEDERE RISARCIMENTI DANNI A CHI GLI HA INOCULATO IL VACCINO* SENZA UNA REALE CONSAPEVOLEZZA.
      ANCHE I MEDIA E I GIORNALISTI SONO COINVOLTI NELLO SCEMPIO.

      Sappiate che il governo *(vedere link http://www.senato.it, alla fine del messaggio)* con l’atto di sindacato ispettivo n 1-00388 della legislatura 18, afferma che i “vaccini Anticovid” che sono stati messi in commercio sono *SPERIMENTALI*, con dati molto limitati sulla sicurezza a breve termine o non disponibili (…).

      La tecnologia del vaccino mRNA non è mai stata approvata per l’uso sull’uomo(..).

      *I potenziali effetti a insorgenza tardiva possono richiedere mesi o anni per manifestarsi.*

      Non lo dice qualcuno in chat ma chi governa.
      Nel frattempo le cure domiciliari efficaci esistevano giá da tempo ma le hanno impedite per giustificare l’uso del mRNA.

      Chi ha firmato il consenso informato per l’inoculazione non si rendeva conto di ciò che faceva. Proprio perché convinto bonariamanete dal proprio medico o dal medico degli Hub di vaccinazione.

      Fonte: Senato della Repubblica

      DOCUMENTO: Legislatura 18 Atto di Sindacato Ispettivo n° 1-00388

      http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/showText?tipodoc=Sindisp&leg=18&id=1299973

      LEGGETE E DIFFONDETE. Saluti da max.

      Reply
      1. 15.1.1

        Pippo

        Complimenti Max. In effetti anche a me risulta evidente la strategia di molti media di portare avanti da sempre una sola “verità”.

        E mi rendo conto di quanto sia stato controproducente per tutti questo atteggiamento.

        Perché ha portato a scartare “ideologicamente” diverse alternative anche promettenti (si pensi al plasma iper immune, che è tra l’altro il sistema più logico e sperimentato già disponibile), o a sottovalutare cure poi tardivamente rivalutate (idrossiclorochina e simili).

        Oggi, forse, avremmo avuto altre soluzioni percorribili, oltre a quella cosi divisiva dei vaccini a nostra disposizione.
        Un errore che, a mio avviso, potrebbe e dovrebbe essere corretto.

        Anche questa contrapposizione tra vaccinati e non, vorrei davvero capire chi ha interesse ad esasperarla in maniera cosi evidente.

        Rimango senza risposta, purtroppo.

        Reply
        1. 15.1.1.1

          Dario Drome

          Ed io ancora non ho capito chi non si vaccina per “motivi etici” cosa intende esattamente. Anche io sono ancora, ahimè, senza una risposta…

          Reply
      2. 15.1.2

        Dario Drome

        Caro Max, tu dici “leggete e diffondete”? Ma tu il documento che hai linkato lo hai prima LETTO? Si parla di BAMBINI. Viene detto che attualmente potrebbero non esserci le condizioni per vaccinare BAMBINI E ADOLESCENTI.

        Nel rapporto puoi chiaramente leggere (se lo leggi…) frasi come: “i medici specificano inoltre che i potenziali benefici sono chiari per gli anziani e i vulnerabili” e anche: “gli adulti devono essere vaccinati per conferire protezione ai bambini piccoli”.

        I documenti LEGGETELI, se siete in grado di leggere…

        Reply
    2. 15.2

      mario dp

      basta fake = basta scrivere cose che urtano la mia sensibilità

      Reply
  16. 17

    Rassegnato70

    Mi piacerebbe tanto un giorno assistere a dibattiti così accesi quando l’argomento da trattare sarà il pagamento delle tasse

    Reply
  17. 18

    Rassegnato70

    Ritengo, senza alcuna presunzione, che i no tax saranno maggioranza bulgara

    Reply
  18. 19

    sandro vaccinato

    Ma il cinismo e l’imbecillità nemmeno davanti alle morti si ferma!!!
    Deridere le persone morte e i loro parenti non riesce a far comprendere che è ora di farla finita con le falsità.
    Frasi come questa da parte di persone che sempre ed ogni volta appartengono ai no vax e no tutto fanno veramente rabbia per non dire altro
    ” A Bergamo gli unici che si sono salvati sono quelli che non sono andati all’ospedale. ”

    E’ veramente uno schifo leggere certe frasi , altro che censura dovrebbero essere perseguiti civilmente e penalmente anche perchè ecco poi la verità scritta certificata e confermata dai dati e fatti.

    Effetto vaccini, nell’ultimo anno crollati contagi, ricoveri e decessi
    In Bergamasca il confronto tra la seconda e la quarta ondata offre dati inequivocabili Infezioni ridotte del 74%, pazienti nei reparti ordinari giù del 95% e un calo dei morti del 93%.

    https://www.ecodibergamo.it/stories/premium/Cronaca/effetto-vaccini-nellultimo-anno-crollati-contagi-ricoveri-e-decessi_1413728_11/

    Reply
    1. 19.1

      mario dp

      e con questi numeri ancora stiamo parlando di pandemia ed emergenza sanitaria?

      Reply
      1. 19.1.1

        Dario Drome

        A proposito di numeri… tempo fa le avevo lasciato da fare un paio di divisioni… è poi riuscito a venirne a capo?

        Reply
        1. 19.1.1.1

          mario dp

          io ti avevo domandato il perché di 450 morti covid vaccinati, in 30 giorni. sei riuscito a capirne qualcosa?

          Reply
          1. 19.1.1.1.1

            Dario Drome

            Caro mario dp, io sì che ho capito qualcosa. Il vaccino che funziona al 100% non esiste. quello per il vaiolo aveva una efficacia del 95% circa, eppure per il vaiolo ci siamo vaccinati tutti. Non mi pare che dopo i primi pochi morti vaccinati qualche ignorante esagitato abbia detto: “Ahò! Er vaccino contro er vaiolo nun funzioooonaaaa”.

            Glielo ho spiegato sopra il perché, con i dati ripresi dal report dell’ISS. Le avevo chiesto: stando a quei dati, quanto è più probabile morire per un non vaccinato?

            Perché non fa il calcolo e mi dice il risultato? A questo punto devo pensare che lei non è in grado di fare un paio di divisioni. Se è vero che è capace mi smentisca!

  19. 20

    Phil M

    Phil M 25/11/2021
    Il volere di Pasquino al diritto di campà è la volontà del quasi 90% degli italiani, che hanno accettato di aderire alle fasi della vaccinazione per combattere la diffusione e propagazione del virus covid. Quello che non riesco a capire da ciò che si apprende dai commenti, riguardo i no-vax e la loro libertà … di rifiutare le vaccinazioni, se in futuro in modo palese e regolare si può chiedere ai cittadini italiani (compreso i no-vax) i doveri di solidarietà politica, economica e sociale (Art.2 della Costituzione), una volta superata la pandemia per lenire i danni?

    Reply
    1. 20.1

      Pippo

      Salve Phil, puoi chiare meglio la tua domanda?

      Reply
  20. 21

    Cencio

    Sig . Phil M
    non ce lo chiederanno, ne a noi come ci chiami tu no vax ,ne a quelli pro vax. Ci faranno prelievi coatti sui conti correnti senza distinzioni, il green pass è già adesso gestito dall agenzia delle entrate, se non facciamo quello che dicono loro, giusto o sbagliato che sia,ci bloccano. Ma Voi preferite credere alla scienza di draghi ,speranza, brunetta? Ci hanno sempre voluto male ,come potete pensare che tengono alla nostra salute, non lo hanno mai fatto, c’è un conflitto
    di interesse assurdo, basti pensare che la figlia di draghi è azionista di biotech,azienda consociata di pfizer , è come chiedere all oste se il vino è
    buono. Personalmente mi spira più
    fiducia uno scienziato come Luc Montagneur

    Reply
  21. 22

    Phil M

    Phil M
    Il quesito posto non stava per contenuti economici, per questi e per la Costituzione , il Popolo deve passare dal Parlamento. Mi interessa attivare l’attenzione per la solidarietà sociale, e cioè nel centro di una epidemia da virus che ha delle varianti che rendono difficile l’uscita dal tunnel dell’emergenza sanitaria, ci si domanda di capire l’origine dei contrasti dei no-vax e si-vax nelle scelte effettuate e se questi contrasti e/o diversità di comportamenti possono essere compresi e pianificati al chiarimento, in quanto si sta parlando del benessere e salute di un popolo, che deve VIVERE. Personalmente sono contrario all’obbligo del vaccino anti Covid, ho fatto anche la 3^ dose e ritengo che ogni lavoratore o datore di lavoro debba adoperarsi che il virus non si moltiplichi nei luoghi di lavoro. Ritengo altresì che i buoni risultati che possono ottenere i si-vax valgono anche per i no-vax, e i quesiti posti da questi ultimi abbiano avuto valore positivo anche per i penultimi. Sono un poco su di giri in quanto le squadre di calcio laziali hanno vinto. Vi saluto.

    Reply
  22. 23

    massimo vaccinato

    Ci sono le chiacchiere e poi i fatti concreti dove i numeri ed i dati parlano senza tante spiegazioni.
    Naturalmente questi dati sono da leggere con attenzione alle persone di buon senso , agli altri popolo di persone inaffidabili ,egoisti e esempi da citare anche ai figli come elementi da non imitare non ne dobbiamo più tenere conto.

    Viaggio a Brinzio: il comune lombardo con zero contagi e il 97% degli abitanti vaccinati

    https://video.repubblica.it/dossier/coronavirus-wuhan-2020/covid-la-favola-di-brinzio-il-comune-lombardo-con-zero-contagi-e-il-97-per-cento-degli-abitanti-vaccinati/402164/402874?ref=RHTP-BS-I278612739-P12-S2-T1

    Reply
  23. 24

    Dario Drome

    A questo punto, in fremente attesa delle elaborazioni matematiche di mario dp a partire dai dati dell’ISS, ho un’altra curiosità. Mi piacerebbe sapere se il gentile utente max ha finalmente trovato il tempo di leggere il documento del Senato che ci aveva segnalato. In questo caso si sarà sicuramente accorto che il documento in questione RACCOMANDA la vaccinazione ad anziani e persone fragili e dice chiaramente che gli adulti SI DEVONO VACCINARE per proteggere i bambini.

    Consiglio poi ai membri dei gruppi social tipo: “No vax della Terra Piatta unitevi” di leggere i documenti prima di condividerli o di fare copia e incolla.

    Reply
    1. 24.1

      mario dp

      niente, non ti va proprio giù l’idea che anche i vaccinati muoiono.
      continua a fare le tue belle percentualine, mettile su istogrammai e torte, colora tutto per bene e attaccale sul frigo in bella mostra. vedrai che a casa saranno tutti orgogliosi di te

      Reply
      1. 24.1.1

        Dario Drome

        I vaccinati morivano anche col vaccino per il vaiolo. Non è che “non mi va giù”.

        Rimane il fatto che lei non sa calcolare una percentuale. Ormai ne abbiamo la prova. Altrimenti mi avrebbe detto il risultato, non fosse altro per smentirmi. Perciò non capisco la sua ironia. Lei non può fare altro che ripetere a pappagallo ciò che sente sui social. Mi dimostri il contrario!

        Reply
  24. 25

    Cencio

    Sig. Dario Drome, la invito a leggere e commentare l articolo che ho l’incanto dove l illustre scienziato Luc Montagneur ,spiega le possibili cause avverse e l inefficacia di questo siero, non soltanto gli articoli dei giornali corrotti.

    Reply
    1. 25.1

      Dario Drome

      Gentile Sig. Cencio, ha già risposto ottimamente “basta fake” qui sotto. Non occorre aggiungere altro. Vorrei soltanto chiederle: quali sarebbero i giornali corrotti? Ha trovato l’elenco sul sito “Gomblotti della Terra piatta”?

      Reply
  25. 26

    basta fake

    certo non riuscite nemmeno a distinguere chi seppur abbia un nobel, illustre scienziato Luc Montagneur, non abbia fatto nessuno studio sui vaccini ,tra l’altro smenito dai fatti e dai studi scientifici.
    Tutto questo certificato anche da giornalisti no vax che si presentano in televisione ripetano a pappagallo nomi e fatti e dimostrano l’ignoranza su certi argomenti…
    verrebbe da dire perdonali perchè non sanno e non capiscono quello che dicono…

    RECENTI SCIVOLONI DI LUC MONTAGNIER SUI VACCINI FOMENTANO I NOVAX: SMENTITE SEMPLICI

    https://www.bufale.net/recenti-scivoloni-di-luc-montagnier-sui-vaccini-fomentano-i-novax-smentite-semplici/

    aripiate cencio …

    Coronavirus, la comunità scientifica demolisce le tesi di Montagnier sul Covid-19 creato in laboratorio

    https://www.lastampa.it/esteri/2020/04/21/news/il-virus-del-covid-19-fabbricato-in-laboratorio-a-partire-da-quello-dell-aids-1.38745412/

    Coronavirus, 10mila scienziati contro il Nobel Montagnier: “Falsa e infondata l’ipotesi che il Covid sia nato in un laboratorio di Wuhan”

    https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/04/21/coronavirus-10mila-scienziati-contro-il-nobel-montagnier-falsa-e-infondata-lipotesi-che-il-covid-sia-nato-in-un-laboratorio-di-wuhan/5777753/

    “Le varianti sono reazioni al vaccino” La bufala da Nobel spacciata per verità

    https://www.ilgiornale.it/news/politica/varianti-sono-reazioni-vaccino-bufala-nobel-spacciata-verit-1974444.html

    Reply
  26. 27

    Cencio

    Ne riparleremo tra qualche anno e sapremo chi ha torto o ragione, comunque volete vaccinarvi? Ok fatelo pure,ma non rompete il C…O a chi ha scelto legittimamente di non farlo, la legge permette di scegliere, visto che non è obbligatorio !

    Reply
  27. 28

    Cencio

    https://fb.watch/9ygVqFgp2y/

    Questo è un altro esempio di come la scienza e chi ci governa, tengono tanto alla nostra salute, non si fanno scrupoli neanche di fronte ai bambini

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *