Articoli correlati

4 Comments

  1. 1

    GM

    Mi auguro che quel signor Marco, che mi dava poche settimane fa del “mormone” in ragione della mia difesa della sostenibilità, mediti anche questo articolo.

    Reply
  2. 2

    Anonimo

    Da questo articolo comincerei a pormi la domanda: cosa portano le crociere alla città? I loro fumi ci avvelenano, NCC e bus da Roma paralizzano il traffico locale, i passeggeri prendono solo i regionali a discapito dei pendolari ed infine quanti posti di lavoro da ai civitavecchiesi? In verità a qualcuno lavoro lo ha dato, ma quelli hanno legami parentali. E per dare spazio a questi nuovi lavoratori altri sono stati banditi dal porto a suon di minacce del tipo : ti sputo in faccia, ora prendo provvedimenti, chiamo di qua e chiamo di la. Quando un luogo di lavoro non è più tale e presenta una familiarizzazione totale questi sono i risultati. La redazione non ha che da chiedere e tutto il materiale probante le verrà inviato.

    Reply
  3. 3

    alessandra

    anche in questo caso, il lavoro, i lavoratori sono diventati strumento di ricatto, per l’intera città.
    I fumi di queste navi, avvelenano tutta la popolazione, in un paese civile in porto dovrebbero sostare solo navi che possono ricevere alimentazione elettrica.
    La rovina del porto?…………….i portuali e i loro interessi, perchè come l’Anonimo, ha ben spiegato, al porto funziona come loro decidono.

    Reply
  4. 4

    Anonimo

    Gridare il re è nudo è un atto delittuoso secondo alcuni, passibile di condanna per lesa maestà così quando lo scrivi o lo dici ne paghi le conseguenze. E non subisci solo le ire di questo personaggio ma anche dei suoi fedelissimi altrimenti non si capirebbe il motivo delle loro minacce. E pensare che hanno una regolare licenza per portare un’arma. Cara redazione vi ho mandato l’articolo, se volete lo pubblicate se no pazienza. Pubblico io il materiale sui social.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *