Autore

Articoli correlati

2 Comments

  1. 1

    Rufus TerraNera

    Una settimana fa “Il mega-progetto che non ti aspetti”, adesso questo.
    Io ricordo ancora il polo Idrogeno degli anni 90 alla biglietteria tirrenia, ok quello riguardava la “ricerca” qui si parla di installazioni industriali, ma è tutto da verificare.
    Forse dovremmo piantarla con i mega progetti calati dall’alto che in un colpo solo cancelleranno la disoccupazione e il declino economico di questa cittadina, perchè finora così non è stato, e cominciare ad attuare una politica che favorisca nascita e prosperità a piccole e medie imprese magari investendo e curando una grande area industriale che già c’è ma viene costantemente ignorata da tutte le amministrazioni cittadine di destra e di sinistra che preferiscono apparire sulla stampa con roboanti annunci che, alla fine, si rivelano per quello che sono: fuffa. Con la complicità dei civitavecchiesi che presto, troppo presto dimenticano.

    1. 1.1

      giovanni

      Rufus se questo progetto andrà avanti addio all’eolico off shore perchè non ci saranno aree di TVN disponibili in brevi tempi e quasi aggratis.
      Ma c’è un piccolissimo problema “La materia prima utilizzata per la produzione di idrogeno sarebbe rappresentata dalle biomasse.” che è già stata contrastata da pseudo ambientalisti.
      Quindi nascerebbe una guerra sanguinosa per noi tra due grossi litiganti.

Lascia un commento

Gestito da: Creative Web Studio - Realizzazione Siti Internet Civitavecchia