Articoli correlati

8 Comments

  1. 1

    LIVIO

    VI RICORDATE GLI ACCORDI DI COZZOLINO E MENDITTO vietato fumare???
    Manuedda ESCI FUORI IN QUALE TANA SEI?
    LA D.SSA RICOTTI NON SI SENTE PIU E NON DICE PIU NULLA NEANKE LEI SUI FUMI.
    D’ANTO ENZO? A MARE E’ VACANZA.
    AO NON DICONO PIU NULLA E CREDO CHE NON GUARDINO NEANKE PIU I DATI ARPA…….
    TE CREDO DOPO TUTTO QUELLO KE ESCE DALLE NAVI COME FAREBBERO A DIRE QUALCOSA.
    W MENDITTO ,W COZZOLINO W MANUEDDA W RICOTTI

    Reply
  2. 2

    verità

    In un mondo normale fatto di persone che si dicono a protezione della salute dei cittadini i citati eroi dell’ambiente MENDITTO , COZZOLINO , MANUEDDA ,RICOTTI , GHIRGA ed i loro amici delle associazioni , movimenti , comitati si sarebbero scusati per aver fatto e detto per la salute dei cittadini.
    Hanno utilizzato argomenti davvero personali e sfruttato il dolore delle persone per la perdita dei propri cari per avere visibilità e vendere la propria immagine a fini personali.
    Ma purtroppo siamo in una era dove comanda la visibilità e la rabbia della gente per raggiungere scopi elettorali a fini politici.
    Speriamo che questa categoria di persone abbia un attimo di coscienza e lasci i cittadini decidere per il futuro senza cercare di influenzarlo con bugie e false idee.

    Reply
    1. 2.1

      mauro

      Ottima osservazione…

      Reply
  3. 3

    giovanni

    E’ bene ricordare che se il vento viene verso la città l’inquinamento c’è, se va verso mare sono altri problemi per cui la foto da sola dà una indicazione incompleta e la recinzione da l’indicazione che va verso mare.
    Effettivamente i rilevamenti riportati sono settimanali e non si sa se sono collegati alla direzione del vento.
    Se il dato del rilevamento fa una media giornaliera nelle 24 ore è più reale perchè in estate la brezza marina nella mattinata viene verso la città mentre la sera si inverte e va verso mare.
    Ma perchè non mettiamo nell’oblio i nomi del passato e guardiamo al presente????

    Reply
    1. 3.1

      mauro

      E’ comunque sicuramente fuorilegge che le navi emettano tutto quel fumo incombusto, in una situazione complessivamente attenta alle emissioni da automobile, calderine e industrie, è assurdo che queste navi emettano per tutto il viaggio, oltre che in città, tutto quel fumo. Qualcuno tiene chiusi gli occhi e impiega il suo tempo a far rispettare la legge ai cittadini, diportisti e a chi non ha il potere che invece questi inquinatori hanno..

      Reply
      1. 3.1.1

        Gm

        Ah ma allora anche qualcun altro in questa città si pone interrogativi sulla. VIVIBILITÀ della stessa… Beh, two is meglio che one.
        Grazie, sig. Mauro

        Reply
      2. 3.1.2

        giovanni

        Guarda che io assolutamente non volevo giustificare l’emissione di fumo (se va verso mare sono altri problemi) ma stavo facendo una serie di osservazioni sui dati ARPA

        Reply
  4. 4

    alberico

    Il passato ci deve dare memoria e deve indicarci che futuro dobbiamo avere.
    Ecco perchè non dobbiamo dimenticare chi ha fatto tanto male a civitavecchia , è inutile che si cerchi di mascherare quello che hanno fatto cozzolino ed i suoi amici.
    A differenza dei politici del passato queste persone hanno giocato sul dolore delle persone per farsi eleggere , fatto mai accaduto nella storia della NOSTRA CITTA’.
    Ecco perchè deve rimanere indelebile il ricordo di certi nomi che oltretutto sono ancora lì a cercare di raccontare frottole ai cittadini.
    MENDITTO , COZZOLINO , MANUEDDA ,RICOTTI , GHIRGA e loro amici.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *